LASAFEM

Autore: 
Belardini Alessandro
Descrizione: 
INSTRUMENTATION
femtosecond laser tunable between 680 nm and 1080 nm, pulse duration 140 fs, repetition rate 80 MHz, maximum power> 3.5 W @ 800 nm.
TEM00 laser mode
diameter 1.2 mm
 
 
AVAILABLE SERVICES
possibility of carrying out transmission spectra at different angles and reflection in the wavelength range 680 nm - 1080 nm with different polarization states of light.
In particular, it is possible to send both left and right circular light to the measurement sample, and to analyze the quantity of right or left polarized light at the output.
 
contact:
 
Prof. Alessandro Belardini
 
 
REGOLAMENTO

Regolamento utilizzo sorgente al femtosecondo finanziata del progetto di ricerca MEDIE ATTREZZATURE dal titolo:

 

Dicroismo circolare di molecole biologiche espresse da cellule o membrane cellulari mediante l’uso di impulsi di luce al femtosecondo in combinazione con microscopi a scansione. - LASAFEM (Laser Atomic Force and Electron Microscopy).

 

Proponente di riferimento:Alessandro Belardini

Dipartimento di riferimento:Scienze di Base e Applicate per l’Ingegneria (SBAI)

Email istituzionale:alessandro.belardini@uniroma1.it

 

  • Regolamento attrezzatura

 

L’attrezzatura è a libera disposizione dei componenti il progetto. Le tempistiche di utilizzo saranno valutate collegialmente tra gli aderenti al progetto in base alle esigenze espresse. Collegialmente si adotterà quindi un calendario comune avendo cura di lasciare spazio ad eventuali richieste da parte di docenti Sapienza Università di Roma esterni al progetto.

Il proponente per coordinare le varie esigenze si avvarrà di strumenti informatici e predisporrà una mailing list dei componenti il progetto, una cartella di lavoro condivisa e un calendario on-line accessibile ai vari gruppi. Saranno indette riunioni telematiche tra i gruppi aderenti a cadenza bimestrale per discutere della gestione dell’attrezzatura e dei risultati raggiunti. Ogni richiesta di impiego da parte dei componenti sarà effettuata tramite email alla mailing list e sarà cura del proponente aver cura delle esigenze tecnico-scientifiche di tutti i partecipanti per la gestione comune del calendario.

L’attrezzatura sarà anche fruibile da parte dei docenti di Sapienza Università di Roma esterni al progetto previa richiesta scritta. Verranno garantite almeno 8 settimane da dedicare alle richieste dei proponenti esterni. La domanda (un foglio formato A4 in PDF da mandare via email al Proponente) dovrà indicare nome e dipartimento del richiedente, i tempi previsti dell’esecuzione della ricerca (max 4 settimane consecutive), la data in cui preferenzialmente si intende iniziare (successiva di almeno due settimane alla presentazione della domanda) ed una breve descrizione della ricerca e dei risultati aspettati. Le domande saranno poi valutate collegialmente, in maniera telematica, tra gli aderenti al progetto e programmate seconda la disponibilità del calendario.

Agli utenti esterni al progetto della “Sapienza” potrà essere richiesto un contributo per le spese di manutenzione e materiale di consumo nel caso di mancanza di fondi da concordarsi caso per caso con i componenti di LASAFEM. Per le Università Italiane ed Estere ed Industrie private verrà stabilito collegialmente con i componenti di LASAFEM diverse tipologie di contributi economici.

 

TARIFFARIO

Tariffario utilizzo sorgente al femtosecondo finanziata del progetto di ricerca MEDIE ATTREZZATURE dal titolo:

 

Dicroismo circolare di molecole biologiche espresse da cellule o membrane cellulari mediante l’uso di impulsi di luce al femtosecondo in combinazione con microscopi a scansione. - LASAFEM (Laser Atomic Force and Electron Microscopy).

 

Proponente di riferimento:Alessandro Belardini

Dipartimento di riferimento:Scienze di Base e Applicate per l’Ingegneria (SBAI)

Email istituzionale:alessandro.belardini@uniroma1.it

 

Agli utenti esterni al progetto della “Sapienza” potrà essere richiesto un contributo per le spese di manutenzione e materiale di consumo nel caso di mancanza di fondi da concordarsi caso per caso con i componenti di LASAFEM. Per le Università Italiane ed Estere ed Industrie private verrà stabilito collegialmente con i componenti di LASAFEM diverse tipologie di contributi economici.

 

 

 

© Università degli Studi di Roma "La Sapienza" - Piazzale Aldo Moro 5, 00185 Roma