Studio delle proprietà non lineari del secondo ordine di nanostrutture plasmoniche

Autore: 
Centini Marco
Descrizione: 

I recenti sviluppi nel campo delle nanotecnologie hanno reso possibile manipolare la materia su scala nanometrica e creare materiali artificiali, detti meta materiali, con proprietà uniche non ottenibili con materiali esistenti in natura. Relativamente alle proprietà ottiche, è stata dimostrata la possibilità di ottenere il confinamento della luce in regioni di dimensioni inferiori alla sua lunghezza d'onda usando nanostrutture metalliche in grado di sostenere plasmoni localizzati, ovvero
oscillazioni collettive di elettroni eccitati in maniera risonante dalla radiazione alla frequenza appropriata. La nostra attività di ricerca si rivolge allo studio del controllo della radiazione elettromagnetica nel visibile (VIS) e nel vicino infrarosso (NIR) su scale inferiori alla
lunghezza d'onda della radiazione stessa mediante la definizione di nanostrutture plasmoniche su substrati di materiali semiconduttori e/o su dispositivi fotonici. Lo scopo è amplificare e controllare la risposta ottica lineare e non lineare complessiva di tali sistemi, con l'obiettivo finale di realizzare sorgenti parametriche ingegnerizzate alla nanoscala.